Forever Michael

Forum dedicato a Michael Jackson:la musica personificata.

Benvenuto

Benvenuto ospite! Il forum ti invita a registrarti per partecipare alle nostre discussioni. Il forum invita anche i nuovi utenti a presentarsi nell'apposita sezione,in modo da farsi conoscere e ricevere il nostro benvenuto. Inoltre il forum ricorda a tutti i membri di leggere attentamente e rispettare sia il regolamento generale sia i regolamenti delle diverse sezioni. Ciò faciliterà la comprensione delle varie discussioni e il lavoro di tutti. Grazie. Buona navigazione e buon divertimento

Ultimi argomenti

I postatori più attivi del mese

\');}rp_account="11662";rp_site="36512";rp_zonesize="151372-2";rp_adtype="js";rp_smartfile="[SMART FILE URL]";');}//]]>

Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine

mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8426

Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine Empty Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine

Messaggio Da mija.jami il Mer 27 Giu - 14:09

- Quando ha saputo per la prima volta che Michael era morto, ha creduto che si trattasse di una diceria proveniente da Internet?

- Noi aspettavamo Michael alle prove. La sera prima, ci aveva detto: "Ci vediamo domani, vi amo tutti". Era molto felice.
Stavamo riprovando un momento chiave dello spettacolo che piaceva veramente a Michael: un effetto scenico che avevamo finito con uno dei creatori illusionisti di David Copperfield. Era un grande giorno per tutti noi. La sera prima, avevamo provato due numeri incredibili dove Michael si era impegnato a fondo. C'era una nuova energia nella sala.
Per me, la notizia ha provocato uno sconvolgimento. Certe persone presenti erano al fianco di Michael da quando era un bambino. Potete immaginare la disperazione e lo choc che abbiamo sentito. Era una giornata difficile, triste e oscura.

- Michael ci metteva tutto se stesso nella preparazione degli spettacoli. Era in forma nel film?

- Oh sì. Si vedeva. Faceva le cose senza sforzo. Questi ballerini avevano la metà dei suoi anni ma lui li oscurava tutti. Era meraviglioso da guardare. Era la danza. Secondo me, nessuno era migliore di Michael quando si trattava di fondere il suo corpo con la musica e lasciare che la sua anima ne prendesse il controllo. Ci sono dei passaggi nel film dove improvvisava ed è incredibile.

- E' stato sconvolgente girare questo film?

- All'inizio, quando mi ha chiesto di farlo, la Sony ha detto che lo voleva per il compleanno di Michael ed io ho detto: "No grazie, non lo farò. Se voi mi aveste parlato di Halloween, che era la festa preferita di Michael, allora ne riparleremo più avanti". Abbiamo iniziato alla fine di luglio ed ho consegnato loro il film all'inizio di ottobre. Abbiamo lavorato 7 giorni su 7 ogni settimana. Lo abbiamo finito e molto è merito della passione che ci abbiamo messo in questo progetto.

- Ci sono stati dei momenti a cui lei ha assistito durante la preparazione del concerto, che avrebbe voluto filmare?

- Non so se lo vedrete nel film, ma c'è qualche cosa a cui ripenserò per il resto dei miei giorni.
Ero nel suo camerino, una sera, ad esaminare delle opere d'arte e Michael era dietro di me e pronunciava il mio nome. Dapprima molto dolcemente:" Kenny, Kenny". Gli ho risposto:" Cosa fai?". E Lui:" Dico il tuo nome. lo pronuncio bene?". Michael è originario dell'Indiana e non pronunciava il mio nome interamente come tutti. Io penso che la ragione per cui aveva posto questa domanda fosse perchè sorridevo sempre quando lo pronunciava. Gli ho risposto:" Certo che l'hai detto bene, amo il modo in cui lo dici. Quando pronunci il mio nome mi fa sorridere." E lui mi ha risposto:" Bene. Quando dico Kenny, vuol dire amico".
Era un uomo unico.

Fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ultima modifica di mija.jami il Ven 29 Giu - 18:31, modificato 1 volta


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
LoveForMichael
LoveForMichael
Rock with you
Rock with you

Località : Neverland ♥
Data d'iscrizione : 20.06.12
Messaggi : 89
Punti : 2996

Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine Empty Re: Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine

Messaggio Da LoveForMichael il Mer 27 Giu - 14:32

mija.jami ha scritto:

Secondo me, nessuno era migliore di Michael quando si trattava di fondere il suo corpo con la musica e lasciare che la sua anima ne prendesse il controllo.


Ero nel suo camerino, una sera, ad esaminare delle opere d'arte e Michael era dietro di me e pronunciava il mio nome. Dapprima molto dolcemente:" Kenny, Kenny". Gli ho risposto:" Cosa fai?". E Lui:" Dico il tuo nome. lo pronuncio bene?". Michael è originario dell'Indiana e non pronunciava il mio nome interamente come tutti. Io penso che la ragione per cui aveva posto questa domanda fosse perchè sorridevo sempre quando lo pronunciava. Gli ho risposto:" Certo che l'hai detto bene, amo il modo in cui lo dici. Quando pronunci il mio nome mi fa sorridere." E lui mi ha risposto:" Bene. Quando dico Kenny, vuol dire amico".
Era un uomo unico.

:') Quoto in pieno.. Che amore cupido cupido
ale.mj
ale.mj
Speechless
Speechless

Età : 21
Località : Lost in the city of angels ♥
Data d'iscrizione : 21.03.12
Messaggi : 2218
Punti : 5448

Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine Empty Re: Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine

Messaggio Da ale.mj il Mer 27 Giu - 16:37

L'ultimo passaggio, quando racconta, è davvero bellissimo..

Contenuto sponsorizzato

Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine Empty Re: Testimonianza di Kenny Ortega per Time Magazine

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer 3 Giu - 20:06