Forever Michael

Forum dedicato a Michael Jackson:la musica personificata.

Benvenuto

Benvenuto ospite! Il forum ti invita a registrarti per partecipare alle nostre discussioni. Il forum invita anche i nuovi utenti a presentarsi nell'apposita sezione,in modo da farsi conoscere e ricevere il nostro benvenuto. Inoltre il forum ricorda a tutti i membri di leggere attentamente e rispettare sia il regolamento generale sia i regolamenti delle diverse sezioni. Ciò faciliterà la comprensione delle varie discussioni e il lavoro di tutti. Grazie. Buona navigazione e buon divertimento

Ultimi argomenti

I postatori più attivi del mese

\');}rp_account="11662";rp_site="36512";rp_zonesize="151372-2";rp_adtype="js";rp_smartfile="[SMART FILE URL]";');}//]]>

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da mija.jami il Sab 30 Giu - 1:09

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

OSPITE D’ONORE : FRANK CASCIO AMICO, MANAGER E ASSISTENTE STORICO DI MICHAEL JACKSON PER OLTRE 25 ANNI, PRESENTERA’ IL SUO LIBRO IN ANTEPRIMA NAZIONALE A CASTELBUONO (PA) IN OCCASIONE DEL PAESE DIVINO FESTIVAL

Frank Cascio conosce Michael Jackson da bambino e da quel momento i due divengono inseparabili. A 18 anni diviene il suo assistente, e da quel momento in poi i due vivono gomito a gomito per venticinque anni.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Michael Jackson amava passare l’aspirapolvere, arrampicarsi sugli alberi, leggere fumetti e si divertiva a portare giù la spazzatura. Sono le confessioni dell’ex assistente di Jackson, Frank Cascio: il 25giugno è appena passato il terzo anniversario della scomparsa della popstar.
Cascio ha incontrato Michael Jackson nel 1984, quando aveva cinque anni: il padre lavorava in un lussuosissimo albergo di New York. Nel libro “Il mio amico Michael,” Cascio ha rifiutato ogni accusa di pedofilia contro la pop star.[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Anni di una carriera straordinaria fatta di grandi successi, fastose tournèe in giro per tutto il mondo, vita felice vissuta nel sogno di Neverland, ma anche problemi giudiziari, finanziari e di dipendenza.
Tutto questo è stato raccontato in un prezioso libro ,“IL MIO AMICO MICHAEL”, edito da Sperling & Kupfer, uscito in Italia e già presentato in molte parti d’Europa come Parigi e Berlino, e in America a New York e Los Angeles.
Libro che presto diventerà anche un film, diretto da Brett Ratner, regista del famoso ‘Tower Heist’ (Colpo ad alto livello), con Ben Stiller e Eddie Murphy, e amico di Michael Jackson.

Questo libro è testimonianza di una intensa e profonda amicizia, tra il re del pop e il suo manager e collaboratore più fidato, dove Frank difende la memoria dell’amico e svela aspetti di Micheal che solo lui può conoscere. Spiega di come fosse speciale ma pur sempre una persona con i suoi alti e bassi.

Adesso il libro avrà la sua presentazione ufficiale anche in Italia all’interno della manifestazione “Paese Di Vino Festival”, che avrà corso il 31 LUGLIO, organizzata dall’associazione Amici Per Bacco, giunta ormai alla sua sesta edizione.
L’associazione ha voluto rendere omaggio al re del Pop, e proprio in occasione della manifestazione, Frank Cascio presenterà questo volume intenso e ricco di ricordi, che ha destato grande interesse nella stampa internazionale.

Abbiamo pensato di dedicare una giornata dell’evento a Michael Jackson – dichiara il Direttore Artistico Dario Guarcello – per omaggiare il più grande musicista di tutti i tempi che con la sua improvvisa e inaspettata dipartita ha sconvolto non solo i suoi fan ma tutto l’ambiente musicale e dello spettacolo mondiale l’artista che ha venduto più di chiunque altro a livello mondiale infatti ci sarà la performance di Rino Puleo, artista siciliano ed official transformer proprio di Jackson, riconosciuto all’unanimità mondiale come il sosia più vicino e verosimile al cantante…concludera’ la serata del 31 un altro grande artista Eugenio Panòrm e le sue storie di marinai perduti, di diseredati, di amori finiti male, galere, mercati, vicoli, treni e binari, notti solitarie, parole che si susseguono all’interno di ritmi dal sopore di paesi dell’Est.

Fonte: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Sab 30 Giu - 13:22

Il libro è bellissimo, l'ho letto più di una volta e sinceramente mi chiedo perchè presentarlo quasi un anno dopo che è uscito.. però fa piacere comunque!! Very Happy
Poi dovrebbero farci anche un film? Oltre al documentario di Bad 25th?? WOW!! Non vedo l'ora Wink
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da mija.jami il Sab 30 Giu - 13:30

Sai che me lo sono chiesto anche io che senso ha fare la presentazione di un libro ad otto mesi dalla sua uscita? scratch Boh! Noi non siamo del settore e non sappiamo come funzionano queste cose.
Anche a me il libro è piaciuto tantissimo,anche se all'inizio ero un po' scettica.
Mi sono ricreduta praticamente dal primo capitolo.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Sab 30 Giu - 13:48

mija.jami ha scritto:Sai che me lo sono chiesto anche io che senso ha fare la presentazione di un libro ad otto mesi dalla sua uscita? scratch Boh! Noi non siamo del settore e non sappiamo come funzionano queste cose.
Anche a me il libro è piaciuto tantissimo,anche se all'inizio ero un po' scettica.
Mi sono ricreduta praticamente dal primo capitolo.

Esatto, io ogni tanto apro una pagina a caso e inizio a leggere da lì perchè sono sinceri e unici tutti gli episodi raccontati.. veramente un bel libro!! Wink
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da mija.jami il Sab 30 Giu - 13:57

Bella la tua firma. Very Happy
L'altro nello specchio tratto da Dancing the dream.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Dom 1 Lug - 10:02

Grazie mille, non sapevo come si chiamava Very Happy
Comunque qualcuno sa dove sta Castelbuono??
Monnie
Monnie
Billie Jean
Billie Jean

Età : 107
Località : Nel cuore di qualcuno..Spero.
Data d'iscrizione : 22.03.12
Messaggi : 442
Punti : 3453

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Monnie il Dom 1 Lug - 12:13

Ohifjbnjfv *O* io AMO quel libro e provo una stima immensa per Frank!
..Lo sto rileggendo proprio in questo periodo per la..decima volta??!
Se potessi prenderei il primo volo e ci andrei senza pensarci due volte..
Mmmh ma per il film ho qualche dubbio..Odio non vedere i personaggi 'reali';ossia Michael,Frank e tutte le altre persone menzionate nel libro.. :/ Non mi piace come idea..
Spoiler:
Castelbuono è in Sicilia Wink


_________________
Peace
Love
Hope.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Giady-MJ
Giady-MJ
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Chioggia (VE)
Data d'iscrizione : 13.04.12
Messaggi : 169
Punti : 3180

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Giady-MJ il Mer 4 Lug - 16:01

Posto dei video che lo stesso Dario Guarcello ha postato in un forum...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

E questa è una traduzione dei momenti salienti dell'intervista ma più o meno dovrebbe esserci tutto Wink

Appena arrivato da New York, Frank Cascio si è sistemato in un hotel tranquillo nel 6° Arrondissement di Parigi per il lancio del suo libro "Il mio amico Michael." Uscito in Francia il 7 giugno edito da Michel Lafon, questa testimonianza scopre il mondo di Michael Jackson in un modo insolito: Frank Cascio è stato uno dei membri della famiglia del Re del Pop e lo ha frequentato per un quarto di secolo. Più recentemente, il suo cognome è stato segnato dalle polemiche su 3 brani del CD pubblicato postumo "MICHAEL". Era il momento di incontrarsi per risolvere questo problema, ma anche per i tanti altri momenti che i due uomini sono stati in grado di condividere... In attesa del nostro video in esclusiva, ecco alcuni passaggi dell'intervista.


- MJJNews.fr: Sei stato fra le persone vicine a Michael per molti anni...

- Frank Cascio: Ho incontrato Michael all'età di 4 anni. Per 25 anni ho ricoperto al suo fianco vari incarichi. E' stato come un padre e un fratello per me. E' stato tutto, il mio maestro, il mio mentore, un membro della famiglia. Per 25 anni, non importa cosa avrei potuto fare per lui, io ero pronto a farlo. Ero il suo assistente, il suo infermiere per un certo periodo, il suo manager ... Tutto ciò di cui Michael aveva bisogno, io ho provato a farlo per lui.


- MJJNews.fr: Cosa ti ha spinto a scrivere questo libro?

Frank Cascio: Non ho mai pensato prima di scrivere un libro. Ma ho visto persone che si sono auto-proclamate "amici di Michael" e che hanno scritto libri per fare soldi su di lui, per godere dalla sua fama.
Quando Michael è morto, è stato un momento speciale per me, ero perso, triste, non sapevo dove andare. La sua morte mi ha colpito molto. Ero in Germania e ho iniziato a scrivere costantemente. Ho messo molte delle nostre storie sulla carta. E' stato come una terapia per me. Subito dopo la sua morte, la gente mi chiamava per offrirmi somme esagerate per scrivere un libro. Ho detto loro, "State scherzando o cosa? E' stato come un padre per me. Volete che io scriva un libro?" Mi sono sentito insultato. Sono felice di essere stato cresciuto in una famiglia in cui la morale e il rispetto sono importanti. Poi ho risolto alcuni problemi e mi sono sentito meglio mentalmente. I fan di tutto il mondo continuavano a interrogarmi su Michael. E ho visto queste altre persone proclamarsi "esperti di Michael Jackson" o "migliori amici di Michael Jackson" e sfilare sul set di Larry King. Parlavano dell'uomo senza averlo incontrato.
Il mio obiettivo è quello di proteggere l'eredità di Michael Jackson e volevo scrivere un libro che avrebbe detto chi era il Michael che ho frequentato per 25 anni. Volevo mostrare al mondo l'essere umano Michael Jackson, il mio amico, quello che ho conosciuto intimamente. Per il mondo era il Re del Pop. Per me era Michael, il mio amico. (...) Nella vita non credo nelle coincidenze, credo che gli eventi abbiano un significato. C'è sempre una ragione. Non è un caso che per 25 anni abbiamo avuto questo rapporto, costruito nel tempo. C'erano persone che erano vicine a Michael e sono scomparse. La mia famiglia ha avuto la fortuna di far parte della sua vita ed essere lì per lui per 25 anni. Lui ha potuto essere felice e avere accesso a una certa normalità. Lo abbiamo trattato come un essere umano, non come la pop star Michael Jackson.


- MJJNews.fr: Michael aveva dichiarato più volte di non voler più fare tour. Per "Invincible" voleva essere coinvolto in modo diverso, in particolare attraverso eventi come la sessione di autografi al “Virgin Store” di New York (era la prima volta nella sua carriera da solista). Tu eri con lui in quel momento: puoi dirci di più su questa campagna che in definitiva non ha mai avuto luogo?

- Frank Cascio: Michael si era preso molto tempo per "Invincibile". La sua mente era altrove, era in competizione contro se stesso. Non aveva più nulla da dimostrare. Aveva portato a termine tutto. Prese del tempo per "Invincibile" perché cercava una nuova direzione. E quando ha cominciato a lavorare con Rodney Jerkins, l'ho visto trovare la direzione che voleva e il suono che voleva sviluppare. Ma per questo c'è voluto tempo. Mi disse allora: "Invincible è troppo in anticipo sul suo tempo, la gente comincerà a capirlo nei prossimi 10 anni" (...) Sapeva che era in anticipo sui tempi e che ci sarebbe voluto tempo per capirlo.
Poi altri fattori esterni hanno lavorato contro il successo dell'album.
Michael portava quasi sempre i suoi figli in studio. La registrazione di "Invincible" non è stata facile, ma penso che sia un grande album e che la gente inizi ad apprezzarlo. (...) Sono stato vicino a Michael e ho cercato di gestire gli ego e i problemi intorno a lui in quel momento. Aveva fatto ricorso ai servizi di The Firm (società di gestione altamente considerata a quel tempo, ndr) per la gestione. Aspettava un progetto innovativo di marketing da loro. Ma The Firm non ha proposto nulla di tutto questo. Michael voleva continuare a fare innovazioni, annunciare le fasi future. Ma non aveva il sostegno del suo management né della sua casa discografica. In qualsiasi rapporto, ci sono purtroppo i compromessi, e sono al 50/50. E' comprensibile che la Sony voleva che lui andasse in tour. Ma Michael non voleva. Se Michael fosse andato in tour, sarebbe stato tutto diverso. Ci sono solo due modi per fare soldi nel mondo della musica: con i diritti e nei tour e nel merchandising connesso. Michael decise di non andare in tour e improvvisamente non fu sostenuto dalla sua casa discografica.
(...) Era molto frustrato perché The Firm era molto presente nell'industria cinematografica e lui voleva dedicarsi al cinema. The Firm aveva convinto Michael a coinvolgerli, ma alla fine non gli hanno mai permesso di sfondare nel mondo del cinema. Ricordo un giorno in cui Michael è venuto a casa da un viaggio. Era a Norfolk e io ero a New York per preparare il concerto per i 30 anni. Non era di buon umore. Non ho mai visto insultare la gente in quel modo. L'avevo visto arrabbiato in alcuni giorni, ma lì sembrava impazzito. Inveiva contro queste persone, e se lo meritavano. Aveva ragione. E' la più grande star del mondo, ha stabilito dei record e ha aperto la strada a quasi tutti gli artisti di oggi. Quando ti gestisci un simile artista, ti assicuri che la promozione sia eccellente. Non è un caso che Michael era il più grande artista di tutti i tempi.The Firm non meritava di lavorare con lui.


- MJJNews.fr: Alcuni fan in Francia hanno già letto il tuo libro in inglese e sono rimasti sorpresi da alcune delle storie e dai dettagli: come hai scelto gli aneddoti e i racconti, per esempio i numerosi passaggi in cui tu e Michael bevete vino o fumate erba, perché queste scelte e cosa volevi far vedere?

- Frank Cascio: Siamo in Francia, giusto? La mia famiglia è italiana, siamo europei. Quello che mi piace sopra ogni altra cosa in questo mondo è la cucina, aprire una bottiglia di vino, mangiare formaggio, olive e avere una buona conversazione. Perché sarebbe sbagliato farlo con Michael? E' illegale per Michael fare quello che si fa in Francia, in Italia e in tutto il mondo? Nel mio libro ho voluto mostrare il Michael che conoscevo e che amo. Era umano, semplicemente, che ci crediate o no. Non bevevamo per essere completamente ubriachi. Anche voi bevete sicuramente, e lo gestite bene, è lo stesso.
A proposito di marijuana, mi dispiace dire che io e Michael abbiamo fumato erba, può essere stato due volte. Mi dispiace davvero, ma ti dirò una cosa: in California, la marijuana non è illegale, e i medici la prescrivono per alcuni pazienti. E' successo nel momento in cui Michael era in Florida con Barry Gibb a lavorare sulle canzoni. Una delle mie canzoni preferite dei Bee Gees è How Deep Is Your Love. Barry ha detto a Michael che aveva scritto tutti i suoi più grandi successi mentre stava fumando. Michael, siccome era curioso, ha provato con me.
Perché dico questo nel libro? Perché ho voluto dimostrare che Michael era un essere umano. Volevo condividere e mostrare i momenti piacevoli e spiacevoli, volevo essere onesto. Volevo mostrare il Michael che conosco, il bene e il male. La gente vuole credere che Michael fosse perfetto. Ma era mio amico ed era un essere umano. Questo era anche il mio obiettivo di mostrare l'essere umano e penso che lui ne sarebbe orgoglioso. Volevo cancellare tutte queste storie e porre fine a tutti i rumori. Non era un pedofilo e tutto il resto ... e so che sua madre era felice di leggere il mio libro e di scoprire che ho potuto ristabilire la verità: Michael non era un pedofilo.


- MJJNews.fr: Il CD "Michael": Quale è stato il tuo coinvolgimento in queste tracce? Cosa puoi dire alla gente che riconosce molto di più la voce di "James Porte" che non quella di Michael come voce principale nelle canzoni?

- Frank Cascio: Ok, il mio nome è Frank Cascio e ho un fratello di nome Eddie Cascio e .... [u]"Siamo due persone diverse"[7u] (riferendosi alla frase di Michael accanto a Janet ai Grammy Awards nel 1993, ndr). Non ho nulla a che fare con questo disco. Non ho motivazioni finanziarie e non ho nulla a che fare con esso. So che domani (l'intervista si è svolta il 5 giugno 2012, ndr) incontrerò i fan che vogliono tirarmi dei pomodori, ma non devo difendere qualcosa che non ho da difendere, ma quello che posso dirvi è che c'è Michael che canta in questo disco. E se leggete i crediti, vedrete che lo studio di registrazione è lo stesso di quello utilizzato per i remix di Thriller 25. Tutto questo è un peccato perché l'album avrebbe potuto essere di successo. Ma a causa di queste storie, non lo è stato. Vi chiedo solo di leggere tra le righe. (...) Pensi che la Sony e l'Estate correrebbero il rischio di rilasciare un disco senza la voce di Michael ? Hanno assunto due esperti per studiare le canzoni ed entrambi hanno confermato che era lui. Le canzoni sono state registrate quando Michael si è rimesso al lavoro.
L'unica cosa di cui sono colpevole è di aver convinto Michael a ritornare in studio per creare musica e ballare di nuovo. L'ho motivato di nuovo e gli gli ho mostrato che avrebbe potuto essere se stesso e rilassarsi. E' stato un lungo "processo". Mio fratello doveva andare a Londra e costruire uno studio per lavorare con Michael lì (per This Is It, ndr). Questo è quello che vi posso dire ... "C'est la vie" (in francese, ndr).


- MJJNews.fr: Personalmente cosa pensi delle tre canzoni che hanno creato le polemiche?

- Frank Cascio: Mi piace "Keep Your Head Up" ed è una delle migliori canzoni dell'album. Faccio del mio meglio per risponderti ma dovrebbe essere mio fratello Eddie a farlo.


- MJJNews.fr: Qual è stato il coinvolgimento di John McClain nella preparazione di questo CD?

- Frank Cascio: Apprezzo John Branca e Michael ha fatto bene a metterlo nella sua Estate perché gestisce bene le cose. John e Michael possono aver avuto le loro divergenze nel corso degli anni. Ma entrambi hanno fatto la storia, hanno acquistato l'intero catalogo dei Beatles. Una volta che un caso era complicato in apparenza, Michael chiamava John per prendere in mano la situazione.
Per quanto riguarda John McClain, mi viene in mente un aneddoto: un giorno venne a trovarmi sul set di “You Rock My World”, dicendo: "Frank, è necessario scurire la pelle di Michael e mettere della plastilina sul naso ... "E io dissi:" Io non credo che sia una buona idea, se glielo vuoi dire, vai avanti, io non glielo dico e ti suggerisco di non farlo"... Ricevetti una telefonata da Karen Faye che mi chiedeva di venire con urgenza. Michael si era chiuso nel suo camerino e aveva rotto tutto dopo che John McClain aveva alla fine detto quello che voleva dirgli. Ho bussato alla porta diverse volte e, infine, Michael ha aperto. Era seduto sul pavimento, le mani sul viso, stava piangendo come un bambino. Mi sentivo così male per lui. Disse: "Che team folle. Sono strano secondo te? Io non ho dico a loro come dovrebbero essere, mi ... Che vadano all'inferno, cancello le riprese oggi e faccio saltare tutto." Urlava. Io non ci potevo credere. Come poteva permettersi la gente di dire queste cose.
Se John davvero conosceva Michael non l’avrebbe mai fatto. (...) John ha fatto il doppio gioco. Non ci siamo mai capiti molto, ho rispetto per il suo posto all'interno dell'Estate. Ma sono consapevole di questa animosità nei miei confronti a causa del mio cognome. Ha fatto il doppio gioco, non poteva sopportare di vedermi nell'entourage di Michael, ha preso il mio nome e si è rivoltato contro mio fratello. Eddie doveva avere sei canzoni dell'album, e anche John ne voleva inserire. Ancora una volta, leggete tra le righe e questa è solo una mia opinione ...


- MJJNews.fr: Alla fine, questa storia ha portato polemiche nella musica di Michael, che non era il caso . Che ne pensi?

- Frank Cascio: Non avrebbe dovuto essere in questo modo. E' triste perché è un buon album, una compilation di buona musica. Ho imparato una cosa nella vita, che è difficile fare felici tutti. Cerco di rendere tutti felici, ma questo è impossibile. E alla fine sono io che soffro. So quanto Michael amava i suoi fan. Tutto quello che so è che il mio libro aiuta a preservare l'eredità di Michael, come Michael avrebbe voluto. Lui aveva cercato di spiegare chi fosse, ma non sapeva come fare. Diceva che voleva far capire al mondo chi fosse. E c'è stata questa storia con Martin Bashir .... Ma ci ha provato. Ed è stato pugnalato alla schiena.



Invece questa è l'intervista di Frank alla rivista francese: Le Figaro


Il 25 giugno 2009 Michael Jackson è morto per una overdose di medicinali. Aveva 50 anni e si apprestava a tornare in scena. Frank Cascio gli è stato vicino per 25 anni. E' diventato il suo assistente. Ne "Il mio amico Michael" (Michel Lafon), si confessa e cerca di migliorare l'immagine appannata del Re del Pop.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

- Frank Cascio, perché ha atteso così tanto prima di scrivere questo libro?

- C'era qualcosa di indecente. Ho rifiutato un milione di dollari per raccontare i miei anni passati con lui. Era il giorno della sua morte. L'ho trovato offensivo. Rivoltante. Mi sono rifugiato con gli amici in Germania, per fare il punto su questa follia. Ed è allora che ho cominciato a scrivere. Pagine e pagine. Non riuscivo a smettere...


- Una terapia?

- Esattamente. Quando Michael è morto, ho avuto l'impressione che il mondo stava crollando intorno a me. Sono stato inondato di ricordi, dubbi, tutto si è riaffacciato in una volta. Senza contare tutte le stronzate che ho sentito o letto su di lui. Ne ho sofferto terribilmente, e questo è ciò che mi ha fatto decidere di pubblicare questo libro. Volevo mandare in corto circuito tutti gli "esperti" e "amici" di Michael che si diffondevano attraverso la stampa o i libri.


- Lei confuta le accuse di pedofilia di cui lui è stato oggetto...

- Michael non era un pedofilo . Queste accuse sono infondate, disgustose. Quando ho incontrato Michael avevo 4 anni: ero tra i bambini che dormivano a Neverland. Affermo che non ha mai avuto dei rapporti sessuali con noi. L'infanzia di Michael gli è stata rubata e, attraverso di noi, cercava di riviverla. Questo non aveva niente di sessuale. Sono categorico.


- Idem per la sua dipendenza...

- Michael non era un drogato. Sono i suoi medici da condannare. Sono loro che gli hanno somministrato i farmaci che lo hanno portato a prenderne sempre di più. Hanno approfittato di lui. Era una mucca da mungere. Ho provato ad aprirgli gli occhi, non ne ha voluto sapere. Ne è morto.


- Cosa pensa di Conrad Murray, il suo medico?

- E' un b******o! Dovrebbe rimanere in carcere fino alla fine dei suoi giorni. Non avrebbe mai dovuto somministrare il Propofol a Michael.


- Si ricorda le ultime parole scambiate con lui?

- Come dimenticarle? Mi ha detto: "I miss you, I love you " ("Mi manchi, ti amo").


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Traduzioni MJFanSquare


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

"Io cercherò la mia stella finché non la troverò. Si nasconde nel cassetto dell'innocenza, avvolta in una sciarpa di meraviglia. Mi servirà una mappa che mi dirà quale sarà il suo posto, e occuperà poco spazio. Ma siamo quasi cinque miliardi, e il cielo è di tutti. Cerca la tua stella e lasciala su nel cielo. Ce l'hai ancora, vero?" [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

-I searched for my star-

(Dancing the dream)
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Mar 10 Lug - 10:07

WOOW!! ti adoro, grazie per aver postato le interviste!!

Frank secondo me ha fatto la cosa giusta, ha scritto un libro bellissimo pieni di ricordi, confidenze, momenti indimenticabili.. è fantastico quel libro perchè si vede il VERO Michael. *-*

Sinceramente, dopo la prima volta che l'ho letto, mi è piombata in testa un'idea che forse, con un po' di collaborazione (perchè io non saprei dove mettere le mani), si potrebbe realizzare.. non sarebbe bello mandare una lettera a Frank ringraziandolo per tutto quello che ha fatto per Mike sia nei 25 anni di amicizia che ora? Voglio dire, lo ha aiutato nei momenti difficili, lo ha protetto da chi si voleva solo approfittare di lui, lo ha aiutato con i figli, ha cercato di risistemare almeno in parte il suo patrimonio, insomma c'era sempre per lui.. più di un fratello!!
Mi potete dire se è una cosa fattibile? Perchè vi giuro che ogni volta che leggo quel libro, sento la voglia di ringraziarlo.. Smile
Monnie
Monnie
Billie Jean
Billie Jean

Età : 107
Località : Nel cuore di qualcuno..Spero.
Data d'iscrizione : 22.03.12
Messaggi : 442
Punti : 3453

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Monnie il Mar 10 Lug - 21:38

Ale Mike 4ever ha scritto:
Sinceramente, dopo la prima volta che l'ho letto, mi è piombata in testa un'idea che forse, con un po' di collaborazione (perchè io non saprei dove mettere le mani), si potrebbe realizzare.. non sarebbe bello mandare una lettera a Frank ringraziandolo per tutto quello che ha fatto per Mike sia nei 25 anni di amicizia che ora? Voglio dire, lo ha aiutato nei momenti difficili, lo ha protetto da chi si voleva solo approfittare di lui, lo ha aiutato con i figli, ha cercato di risistemare almeno in parte il suo patrimonio, insomma c'era sempre per lui.. più di un fratello!!
Mi potete dire se è una cosa fattibile? Perchè vi giuro che ogni volta che leggo quel libro, sento la voglia di ringraziarlo.. Smile

Mio Dio..Ma sai che sei un genio??!
Capisco come ti senti..Io l'avrò letto una decina di volta e una volta arrivata all'ultima pagina sono disposta anche a dedicare una statua a Frank! [ lol! ] ♥️
Si..Dovremmo fargliela..una bella lettera sarebbe perfetta!
Magari con aggiunta di qualche fan-photos..
Fantastico! Vorrei dirgli grazie con tutta l'anima per avermi fatto piangere,ridere..semplicemente per avermi fatto emozionare con quel capolavoro di libro


_________________
Peace
Love
Hope.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da mija.jami il Mar 10 Lug - 21:49

Beh,ragazze,se davvero volete,possiamo tentare di fare qualcosa.
Magari ne parliamo anche con altre persone di gruppi facebook che ho conosciuto negli ultimi tempi e vediamo cosa si può fare.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Sab 14 Lug - 8:11

Si anch'io gli farei volentieri una statua xD
Adesso ho anche ricominciato a leggerlo e è bellissimo sia quando si divertono insieme, che quando si confidano, quando si aiutano.. basta, quel libro è sempre favoloso!!

Magari lo possiamo proporre su Support for MJ Italy, sono loro su facebook che organizzano un sacco di iniziative.. che dite, allora ci provo?? Smile
E come vi chiamate voi su facebook (se ce l'avete)?? io Alessia Jackson
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da mija.jami il Sab 14 Lug - 9:55

Infatti,io proprio con le ragazze di Support volevo parlare. Solo che in questi giorni ho avuto molte grane... e il tempo è stato poco.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Dom 15 Lug - 10:07

Ok allora gli scrivo qualcosa io Smile
Vi faccio sapere appena mi rispondono..
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da mija.jami il Dom 15 Lug - 10:14

D'accordo! Pensaci tu . Grazie.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Ale Mike 4ever
Ale Mike 4ever
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Marche
Data d'iscrizione : 19.06.12
Messaggi : 38
Punti : 2940

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Ale Mike 4ever il Mar 17 Lug - 20:24

Ok gli ho scritto.. mi hanno risposto che adesso parlano tra di loro e che alcune di loro lo hanno visto di persona al Forest Lawn il 25/06 e che lo hanno ringraziato direttamente a voce per il libro.. lui ha ringraziato (molto umilmente) le ragazze per aver capito il suo intento.
Visto ciò ho commentato dicendo che sarebbe bello una lettera di ringraziamento da tutti i fans italiani, non solo qualcuno (non so quanti erano)

Aggiornamenti appena mi rispondono.. Smile

Contenuto sponsorizzato

FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO Empty Re: FRANK CASCIO A CASTELBUONO PER PAESE DIVINO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio 28 Mag - 5:47