Forever Michael

Forum dedicato a Michael Jackson:la musica personificata.

Benvenuto

Benvenuto ospite! Il forum ti invita a registrarti per partecipare alle nostre discussioni. Il forum invita anche i nuovi utenti a presentarsi nell'apposita sezione,in modo da farsi conoscere e ricevere il nostro benvenuto. Inoltre il forum ricorda a tutti i membri di leggere attentamente e rispettare sia il regolamento generale sia i regolamenti delle diverse sezioni. Ciò faciliterà la comprensione delle varie discussioni e il lavoro di tutti. Grazie. Buona navigazione e buon divertimento

Ultimi argomenti

I postatori più attivi del mese

\');}rp_account="11662";rp_site="36512";rp_zonesize="151372-2";rp_adtype="js";rp_smartfile="[SMART FILE URL]";');}//]]>

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da mija.jami il Mer 26 Set - 21:16

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Per noi Michael Jackson era il “re del pop”. Per Spike Lee molto di più: «Un genio timido che ballava come un angelo rock». E per raccontarlo ha fatto quello che gli riesce meglio: girare un documentario... ascoltando.
Spike Lee è un regista-fan. Quindi parziale, come ogni innamorato. «E io lo sono stato, lo sono ancora e sempre lo sarò di Michael Jackson», dice.
«Chi ha avuto il privilegio di conoscerlo da vicino, lasciarsi sfiorare dal suo candore, ascoltare quella voce dolce come il canto di un usignolo - ma anche potentissima - capisce perché lo chiamassero il Peter Pan della musica leggera».
Fugato ogni dubbio sulla natura celebrativa di Bad 25, il documentario dedicato al re del pop morto tre anni fa, il 55enne cineasta di Atlanta ammette, in questa intervista, di non avere avuto proprio scelta.

- Lei è conosciuto come critico spietato della realtà americana. Come mai ha ceduto al fascino di Michael Jackson, al punto da celebrarlo in un documentario di quasi due ore. Si sta addolcendo col passare degli anni?

- «Ho utilizzato materiale inedito, fatto parlare i testimoni, tecnici compresi, che contribuirono al successo di quell’album, sono stato rigoroso e attento come sempre a raccontare il vero. Però non posso negare di avere un debole per Jacko: è praticamente un mio coetaneo, sono cresciuto con lui, lo ascolto da quando cantava coi suoi fratelli nei Jackson Five».

- Come ha reagito quando ha appreso della sua scomparsa? Crede alla tesi dell’abuso di farmaci e negligenza del medico? Oppure, come nel caso di Elvis Prisley, resterà sempre un po’ di mistero dietro alla sua morte?

- «Io penso soltanto che ogni giorno senza di lui è un giorno triste. Appena avuta la notizia della sua morte, per me è stato come trovarmi improvvisamente in crisi di astinenza: ho riempito l’iPod di tutte le sue canzoni e ho iniziato ad ascoltarle senza sosta. Questo documentario vuole essere una sorta di testimonianza ai ragazzi più giovani. Affinché non dimentichino mai i suoni, le parole e il valore di album come Bad».

- Che idea si è fatto di Michael Jackson spulciando tra tutto il materiale e ascoltando le testimonianze delle persone che hanno lavorato con lui?

- «È stato un piacere - ma non una sorpresa - scoprire la sua timidezza e la generosità verso gli altri, descriverne i momenti di sconforto, la sua allegria quando premeva il pulsante “rec” del piccolo registratore a mano su cui incideva le canzoni, il suo talento di autodidatta nella creazione della parte strumentale dei brani. Jackson era un genio, che ballava come farebbe un angelo rock».

- Crede che “Bad 25” piacerà ai tre figli (Prince, 15 anni, Paris, 14, e Blanket, 10) di Michael? Nonostante la loro giovane età, sono già molto sensibili a come i media rappresentano la vita di loro padre...

- «Ancora non l’hanno visto, quindi non so. Comunque questo docufilm è un tributo al cantante, il parere della sua famiglia, per me, resta secondario».

- Adesso parla da regista, non da fan...

- «È quello che sono, anche se mi sento molto a mio agio quando faccio il giornalista con la telecamera in spalla».

FONTE: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 4966

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da MaryLoveMj il Gio 27 Set - 18:14

A parte quel "Jacko" ._. Ma comunque è una bella intervista :3
ale.mj
ale.mj
Speechless
Speechless

Età : 21
Località : Lost in the city of angels ♥
Data d'iscrizione : 21.03.12
Messaggi : 2218
Punti : 5442

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da ale.mj il Gio 27 Set - 20:25

Bella intervista Smile
Anche se, devo dire di averne letta un'altra, nella quale c'era una sua risposta che mi ha lasciata un po' perplessa...
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da mija.jami il Gio 27 Set - 20:34

Cioè?


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
ale.mj
ale.mj
Speechless
Speechless

Età : 21
Località : Lost in the city of angels ♥
Data d'iscrizione : 21.03.12
Messaggi : 2218
Punti : 5442

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da ale.mj il Gio 27 Set - 20:53

Ecco... Una piccola domanda... Riporto il testo dell'intervista.

- Lei però con i suoi film ha fatto da megafono per la popolazione afroamericana. Michael Jackson ha cercato di cancellare il nero della sua pelle. La cosa non l'ha delusa?
Spike: No. Michael desiderava schiarirsi la pelle, ma non ne ha mai fatto una questione pubblica.


Cioè non voglio sollevare nulla però.... Un po' di fastidio me l'ha dato... Poi magari mi sbaglio e do' troppo rilievo alla cosa.. (L'ha anche riconfermato in una domanda successiva..)

FONTE: Gioia n° 37
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da mija.jami il Gio 27 Set - 21:04

Oh! Non posso crederci!!!
Tesoro,metti la fonte,gentilmente?



_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
simonemj
simonemj
Billie Jean
Billie Jean

Data d'iscrizione : 20.09.12
Messaggi : 251
Punti : 3173

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da simonemj il Ven 28 Set - 12:21

"Ogni giorno senza di lui è un giorno triste."
Vero, Spike.
Bella intervista e belle le parole di Spike.
Quanto all'uso di "Jacko",non vorrei sbilanciarmi,forse l'ha utilizzato il giornalista e non Spike... In ogni caso, a Michael dava molto fastidio essere chiamato così dai giornalisti perchè lo sentiva come qualcosa di dispregiativo da quando i tabloid inglesi lo associarono a Wacko,ma in realtà Jacko era un diminutivo datogli dai fan americani e a lui non dispiaceva essere chiamato così in modo affettuoso da fan e amici.
Come al solito è la stampa che rovina anche le cose belle.

Per quanto riguarda il post di ale.mj, potete mettere l'articolo intero o una fonte? Voglio leggerlo per bene prima di dire tutto quello che ho pensato leggendo la risposta di Spike brucelee
ale.mj
ale.mj
Speechless
Speechless

Età : 21
Località : Lost in the city of angels ♥
Data d'iscrizione : 21.03.12
Messaggi : 2218
Punti : 5442

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da ale.mj il Ven 28 Set - 20:11

L'intervista l'ho presa dalla rivista Gioia, numero 37.

mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da mija.jami il Ven 28 Set - 20:15

Grazie Aurora Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" 3153457409


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
Monnie
Monnie
Billie Jean
Billie Jean

Età : 107
Località : Nel cuore di qualcuno..Spero.
Data d'iscrizione : 22.03.12
Messaggi : 442
Punti : 3453

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da Monnie il Ven 28 Set - 20:16

...Che schifo.


_________________
Peace
Love
Hope.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 4966

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da MaryLoveMj il Ven 28 Set - 20:56

"ma in realtà Jacko era un diminutivo datogli dai fan americani e a lui non dispiaceva essere chiamato così in modo affettuoso da fan e amici." Non credo molto a questa cosa perché Jacko è sempre dispregiativo sia usato da amici che da giornalisti,ma comunque quest'intervista mi puzza un pò,nel senso che secondo me è stata manipolata dalla giornalista e molte cose sono state distorte come ad esempio quando spike dice che michael si schiariva la pelle,mi sembra che quella risposta non sia completa anzi che sia stata accorciata.
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8420

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da mija.jami il Ven 28 Set - 21:16

Beh,per quanto riguarda il diminutivo, non so se nemmeno all'epoca piaceva a Michael,ma è proprio così: il nomignolo fu utilizzato affettuosamente dai fan americani,poi è stato accostato a diversi aggettivi poco edificanti dalla stampa scandalistica.

Per quanto riguarda la cosa sullo schiarimento della pelle, commentate nel topic apposito
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

altrimenti creiamo confusione


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....

Contenuto sponsorizzato

Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare" Empty Re: Spike Lee a GRAZIA : "Senza Jacko non si può stare"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio 28 Mag - 5:47