Forever Michael

Forum dedicato a Michael Jackson:la musica personificata.

Benvenuto

Benvenuto ospite! Il forum ti invita a registrarti per partecipare alle nostre discussioni. Il forum invita anche i nuovi utenti a presentarsi nell'apposita sezione,in modo da farsi conoscere e ricevere il nostro benvenuto. Inoltre il forum ricorda a tutti i membri di leggere attentamente e rispettare sia il regolamento generale sia i regolamenti delle diverse sezioni. Ciò faciliterà la comprensione delle varie discussioni e il lavoro di tutti. Grazie. Buona navigazione e buon divertimento

Ultimi argomenti

I postatori più attivi del mese

\');}rp_account="11662";rp_site="36512";rp_zonesize="151372-2";rp_adtype="js";rp_smartfile="[SMART FILE URL]";');}//]]>

Che cosa avrebbe fatto MJ con il "This Is It" dopo Londra?

Giady-MJ
Giady-MJ
Rock with you
Rock with you

Età : 23
Località : Chioggia (VE)
Data d'iscrizione : 13.04.12
Messaggi : 169
Punti : 3186

Che cosa avrebbe fatto MJ con il "This Is It" dopo Londra? Empty Che cosa avrebbe fatto MJ con il "This Is It" dopo Londra?

Messaggio Da Giady-MJ il Ven 13 Apr - 21:05

Cinquanta show alla O2 Arena di Londra erano già al sicuro con il tutto esaurito. Che cosa avrebbe fatto Michael Jackson successivamente con il suo grande show di ritorno della sua carriera, il "This Is It", se un'overdose non avesse portato via la sua vita?

"Kuala Lumpur doveva essere la prossima tappa", ha detto Travis Payne, che allora lavorava sulla coreografia dello show con il suo regista Kenny Ortega. "Michael voleva rivoluzionare il modo in cui venivano fatti i tour. Pensava sempre come un grande produttore, ci diceva che dovevamo progettare un modo per massimizzare il pubblico che poteva vederlo, con meno tempo di viaggio per lui e la compagnia. Così propose l'allestimento dello spettacolo per due o tre mesi in un unico luogo, rendendolo un portale, invece che essere su un aereo, saltando da una città all'altra, due volte alla settimana".

E perché Kuala Lumpur, la città più popolosa della Malesia, e altre località che erano sulla lista dei desideri di Jackson in India e nella Repubblica dello Sri Lanka?

"Proprio come aveva fatto con l'HIStory tour, quando eravamo andati nel Nord Africa, l'idea era di allestirlo in una regione che aveva delle difficoltà e poteva realmente beneficiare economicamente dell'averci lì. Tutto ciò che Michael faceva derivava dall'amore e dall'impegno di fare del bene. Lui era così con noi che lavoravamo nello show, ti sentivi rassicurato, sempre stimolato e incoraggiato a tirare fuori le idee migliori in una situazione collettiva.

"Ed è da questo che veniva la sua arte" ha aggiunto Payne. "La sua idea non era solo di fare una grande canzone che si poteva ballare. Il suo scopo era di attirare e ottenere la tua attenzione, in modo che comprendessi il messaggio profondo. Questa era la sua scienza. Ecco perché la sua musica ha trasceso le generazioni, attirando i bambini piccoli, gli anziani, tutti. E speriamo che anche le persone che vedono lo spettacolo del Cirque stiano sentendo tutto questo. Questo era il nostro intento".

articles.philly.com/2012-04-06/news/31300560_1_cirque-show-comeback-show-drug-...

- Traduzione a cura di 4everMJJ per MJFanSquare.
In caso di diffusione della traduzione si prega di riportare la fonte, grazie
. -

(Questo articolo, non è stato tradotto da me, ma dall'utente che ho citato sopra, è un utente di un forum dove sono iscritta; nei prossimi giorni, quando avrò tempo posterò altri articoli, testimonianze e cose simili e premetto che le traduzioni NON sono fatte da me ma da 4everMJJ del MJFanSquare.
Ci tenevo a dirlo perchè non voglio prendermi il merito di cose che non ho fatto io... quindi grazie a 4everMJJ per tutto il lavoro che fa e per avermi dato il permesso di usare le sue traduzioni... quindi vi prego, in caso di diffusione citate la fonte e tutto il resto, grazie mille!)

Appena ho tempo posto qualcos'altro, questo diventerà un grande forum Wink


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

"Io cercherò la mia stella finché non la troverò. Si nasconde nel cassetto dell'innocenza, avvolta in una sciarpa di meraviglia. Mi servirà una mappa che mi dirà quale sarà il suo posto, e occuperà poco spazio. Ma siamo quasi cinque miliardi, e il cielo è di tutti. Cerca la tua stella e lasciala su nel cielo. Ce l'hai ancora, vero?" [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

-I searched for my star-

(Dancing the dream)
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8426

Che cosa avrebbe fatto MJ con il "This Is It" dopo Londra? Empty Re: Che cosa avrebbe fatto MJ con il "This Is It" dopo Londra?

Messaggio Da mija.jami il Ven 13 Apr - 21:15

Bellissimo questo articolo. Grazie a te e soprattutto a 4everMJJ.
Certo che bisogna sempre postare la fonte della traduzione,si perde molto tempo a fare queste cose,e non sarebbe giusto divulgare il lavoro che altri hanno fatto per altri forum.
Ritornando all'articolo,che belle cose ha detto Travis... ma noi fans sapevamo già quanto era grande il cuore di Michael. Quello stesso cuore che qualcuno ha cercato di fermare,togliendo la vita a Michael,ma non ci è riuscito perchè quel cuore batte in ogni angolo del pianeta....


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....

    La data/ora di oggi è Mer 3 Giu - 2:34