Forever Michael

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Forever Michael

Forum dedicato a Michael Jackson:la musica personificata.

Benvenuto

Benvenuto ospite! Il forum ti invita a registrarti per partecipare alle nostre discussioni. Il forum invita anche i nuovi utenti a presentarsi nell'apposita sezione,in modo da farsi conoscere e ricevere il nostro benvenuto. Inoltre il forum ricorda a tutti i membri di leggere attentamente e rispettare sia il regolamento generale sia i regolamenti delle diverse sezioni. Ciò faciliterà la comprensione delle varie discussioni e il lavoro di tutti. Grazie. Buona navigazione e buon divertimento

Ultimi argomenti

I postatori più attivi del mese

\');}rp_account="11662";rp_site="36512";rp_zonesize="151372-2";rp_adtype="js";rp_smartfile="[SMART FILE URL]";');}//]]>

[LIBRO] Ciao Michael

mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Mer 12 Feb - 22:49

Voglio ridar vita a questa sezione dedicata ai libri su Michael. E lo voglio fare con un libro che non mi colpì di primo acchito,anzi,quando lo vidi in libreria ero molto prevenuta.
Non conoscevo Daniele Boerci e pensavo che mi sarei trovata a leggere un libro melenso,retorico e poco obiettivo scritto da un fan.
Inutile dirvi che mi ricredetti praticamente dalla prima pagina e che lo lessi... divorandolo... quasi come se le cose raccontate nel libro sfamassero la mia "fame" di Michael, cresciuta a dismisura con la sua scomparsa.
I racconti dei viaggi e degli incontri dei fan con Michael... sembrava ogni volta di essere lì e vivere quel momento. Non vi nascondo che spesso ho "sentito" la voce di Michael pronunciare quelle frasi.
Avrete capito che adoro questo libro.

Inizio col postare una dedica di Michael a Daniele e sua moglie Anna per i 15 anni di Michaelmania che è stampata sulla copertina posteriore


Dear Daniele and Anna
I want to congratulate you
and all of the members of the fan club
Michaelmania International
on the celebration of your fifteenth anniversary.
All of the hard work and special effort
put forth over the past fifteen years
have made Michaelmania a truly longstanding success.
Your gift of love and continual support
throughout the years is deeply appreciated.
Thank you for honoring me
with such a wonderful fanzine and fan club.
All my love,
Michael Jackson


Cari Daniele e Anna
voglio congratularmi con voi
e con tutti i membri del fan club
Michaelmania internazionale
per la celebrazione del vostro quindicesimo anniversario.
Tutto il duro lavoro e lo sforzo speciale
portato avanti nel corso degli ultimi quindici anni
hanno fatto di Michaelmania un successo davvero lungo.
Il vostro dono di amore e sostegno continuo
nel corso degli anni è profondamente apprezzato.
Grazie per avermi onorato
con una tale meravigliosa fanzine e fan club.
Tutto il mio amore,
Michael Jackson.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Gio 13 Feb - 22:58

Omg dalle tue descrizioni deve essere stupendo questo libro *-* comunque anche a me è capitato di leggere qua e la su facebook o sul web delle testimonianze di fan che l'hanno incontrato e come te ogni volta m'immedesimo così tanto che mi sembra di essere proprio li in quel momento e anche a me sembra di "sentire" la voce di Michael,è una cosa straordinaria ma anche triste,triste perché appena finisci di leggere queste testimonianze ti rimane un vuoto dentro e quel vuoto è la voglia che si ha d'incontrarlo, ma purtroppo questa voglia,questo desiderio,non potrà mai essere avverato Sad Che tristezza infinita che provo ogni volta
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Lun 24 Feb - 21:14

ITALIA 2006


Il periodo di fine 2005 coincise per i fan con la chiusura definitiva del sito web ufficiale del cantante,mjjsource.com . Creato per tener testa ai media di tutto il mondo durante il processo, una volta conclusosi questo non aveva più avuto senso. Questa la logica. La realtà si scoprì essere un'altra. Michael,andandosene in Bahrein appena dopo il verdetto di assoluzione.aveva lasciate scoperte le fatture che ne avrebbero permesso la sopravvivenza. Il definitivo abbandono del sito e di ogni legame con gli USA da parte del cantante faceva presto tornare quel sentimento di scoramento e impotenza che i supporter avevano allontanato grazie a qualche foto rubata del proprio idolo poche settimane prima. Ora, comunicati scarni e spesso ambigui facevano slittare il progetto di un singolo a favore delle vittime dell'uragano Katrina a data imprecisata, dopo che era stato annunciato come imminente.
Essere solidali e fiduciosi con il tuo idolo di sempre in questi frangenti può essere devastante. Michael non ci doveva niente,certo, ma sotto sotto molti avrebbero iniziato a pensare il contrario. Dopo tanto sostegno incondizionato di fronte a tutto e tutti, forse sarebbe stato il momento di far vedere come le cose stessero cambiando in meglio. Invece si assisteva ad un continuo rincorrersi di notizie e notiziole di dubbio gusto,alcune preoccupanti,altre meno,ma sempre ben lontano da quello che sarebbe interessato a noi fan,la musica.
Come spesso accadeva con il re del pop,calma piatta e assoluta avrebbe presto fatto rima con spostamenti e nuove apparizioni di lì a poco. Anche questa volta sarebbe andata così. Sorprendendo tutti, Michael aveva deciso - per motivazioni ancora oggi ignote,ma si presume per discutere la situazione con la Sony - di far visita in Germania alla famiglia Schleiter nei sobborghi di Amburgo.
Era arrivato a Francoforte con i figli,la bambinaia/segretaria tuttofare Grace e guardie del corpo ridotte al minimo. In breve si era diretto verso la residenza di Wolfgang Schleiter,dipendente Sony-BMG ad Amburgo, e dall'amico di vecchia data,figlui del manager,Anton Schleiter. La notizia era stata data in anteprima da una radio della città,che aveva fatto subito scattare un concorso legato alla possibilità di farsi fotografare con il re del pop. Il premio? Da 5000 a 20000 euro per chi sarebbe riuscito nell'impresa o avesse fornito qualche dichiarazione a parte del cantante riguardo i motivi della sua visita tedesca. Insomma,si era capito sin da subito che la cosa non sarebbe dovuta trapelare e che gli impegni del re del pop sarebbero stati di tipo privato. E così fu. Michael passò qualche giorno rintanato in quella villetta alla periferia della città insieme al suo seguito e senza possibilità di poter uscire allo scoperto.
Fuori,al freddo,decine se non centinaia i fan appostati, la cui presenza costante sarebbe stata ricompensata da autografi su ogetti di ogni tipo,quaderni,cusscini,libri,dischi. Michael,come ogni volta,avrebbe trovato il tempo per i suoi sostenitori e avrebbe preparato un'altra sorpresa di li a poco,soprattutto per i fan italiani."


...........................



_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Lun 24 Feb - 22:54

Wow,questo è solo piccolo scorcio del libro Imma? *-*
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Lun 24 Feb - 23:04

Sì,Maria,è una parte di un capitolo. Non l'ho postato tutto perchè era un po' lungo da scrivere. Domani lo finisco. E nella seconda parte ci sono delle cose bellissime.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Lun 24 Feb - 23:10

Tranquilla Imma,puoi finirlo tranquillamente domani,non c'è fretta Wink
Awww davvero? Wooow *______*
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Mer 26 Feb - 22:00

ITALIA 2006


L' agitazione generale iniziò a concretizzarsi quando alcuni siti web americani diffusero una sorta di agenda del re del pop dalla quale sarebbero state chiare le prossime mete. Da Amburgo a Monaco,poi Venezia e Parigi per poi rientrare in Bahrein. Urgeva trovare conferme prima che la gente si spostasse in massa sulla laguna in cerca anche solo di un saluto di Jackson.
La conferma arrivò a breve,quando fonti certe diedero Michael su un volo privato Lufthansa da Francoforte diretto a Venezia. Ricordo che tutti pensavano si sarebbe fermato qualche giorno,ma il re del pop proseguì il suo viaggio per Firenze,dove,a distanza di poche ore,venne avvistato da alcuni paparazzi in varie zone della città,da Palazzo Ridolfi a Dreoni,un famoso negozio di giocattoli del centro,a un altrettanto importante negozio di antiquariato,e si sarebbe addirittura concesso una visita privata al pittore Sergio Scatizzi.
Le sorprese non erano certo finite,perchè così come erano arrivati,Michael e la sua scorta si spostarono al sud per qualche giorno di riposo in una residenza sulla costiera amalfitana. Inizialmente di un paio di giorni,il soggiorno ne durò più di cinque. Il re del pop era rimasto affascinato dall'ospitalità di Villa Savarese,che gli aveva garantito quasi una settimana di assoluto anonimato prima di rientrare in Bahrein passando per Roma e Londra.
Avevamo avuto in Italia il nostro idolo per quasi dieci giorni e,manco a farlo apposta,quasi nessuno era riuscito ad incontrarlo. A differenza del precedente soggiorno in Germania,dove,pur non facendosi vedere,aveva ritirato presso i fan accampati materiale da autografare,da noi aveva ritenuto opportuno sfuggire a occhi indiscreti. E si sa,quando Michael vuole,non è per niente facile riuscire a scovarlo.
Ci avevamo provato,ma senza successo,in una di quelle tante avventure che si vivono tra fan. La molla ere stata la foto diffusa dalle agenzie appena dopo le cinque del pomeriggio e proveniente dall' aereoporto Marco Polo di Venezia. Michael accompagnato dai suoi figli,Grace e Anton Schleiter,era atterrato,e una minuscola fotografia di qualche paparazzo lo ritraeva al fianco delle inequivocabili uniformi della polizia italiana. Non vi erano più dubbi. Quanto bastava per far scattare le molle dei più impazienti e farli catapultare nella città lagunare la sera stessa. I più temerari,infatti,sarebbero partiti di lì a poco nella speranza di un magico incontro magari già nella notte. Ignari che il destino si sarebbe dimostrato piuttosto beffardo e il re del pop molto abile nel non farsi trovare,decine di ragazzi erano partiti sfidano il freddo polare e l'umidità lagunare,ritrovandosi poi a vagare per una notte e un giorno intero alla ricerca di un qualunque segno che potesse far intendere la presenza del cantante in città.
E in effetti in città Jackson c'era arrivato,non c'erano dubbi,anche se non erano chiare le motivazioni del suo soggiorno italiano. Le risposte arrivarono nei giorni successivi,quando il primo gruppetto di fan venne raggiunto da gruppi di amici sempre più numerosi e speranzosi,fino a formare un nutrito blocco di supporter che avrebbe scandagliato la laguna in lungo e in largo. Venezia città maledetta. Il fatto di sorgere sparpagliata sull'acqua in realtà aggiungeva difficoltà a una situazione non certo rosea. E se Michael si fosse trovato nell'entroterra? O in terraferma,come si usava dire da quelle parti? Sarebbe stato impossibile per noi fan trovarlo,così come lo sarebbe stato seguirlo tra i canali. E la realtà avrebbe presto sorpassato la fantasia.
Michael da Venezia era solamente passato,il tempo di riposare e ripartire per un'altra meta italiana,Firenze. E così,mentre il gruppo di fan di Venezia,ormai una cinquantina di persone, organizzava l'ennesima trasferta,quello dei fiorentini si ritrovava il re del pop in città senza saperlo.In men che non si dica, la voce era arrivata anche ai paparazzi,che erano riusciti a immortalare Jackson tra i passanti increduli per le strade fiorentine. Un antiquario del posto aveva confermato la sua presenza,ma al tempo stesso il re del pop,pur così vicino,si stava rivelando altrettanto sfuggente. Ormai era chiaro a tutti,anche ai fan,che il giro europeo fosse del tutto privato: sarebbero state poche,se non nulle,le occasioni di incontro con l'artista. Ricordo ancora con simpatia la faccia di una fan che correndomi incontro contenta per aver trovato il gruppo che cercava Michael,ed essendo appena arrivata dall'aereoporto di Catania,veniva purtroppo a sapere da noi che Jackson era appena stato visto a Firenze. Come direbbe un famoso comico: "Certe cose ti segnano...",ma sono troppo divetenti da vivere.

.....


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Gio 27 Feb - 21:49

Oddio,che fortuna che hanno avuto alcuni fiorentini che passeggiavano e se lo son ritrovati davanti,questa è vera e propria fortunaaa.
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Ven 28 Feb - 15:45

ITALIA 2006


Tornando a Michael ,passeggiare per le strade italiane con figli al seguito,Grace e alcune guardie del corpo non sarebbe stata certo la mossa più azzeccata per passare inosservato,ma era ciaro a tutti ormai che questa volta avrebbe difeso la sua privacy e quella della sua famiglia con i denti. La sfortuna era che questa situazione si stava verificando in Italia,quando appena pochi giorni prima in Germania i fan erano stati decisamente più fortunati.
Anche a Firenze,infatti,nonostante gli appostamenti sotto le finestre dell'hotel che lo ospitava,i fan rimasero a bocca asciutta,mentre ignari passanti il giorno seguente videro la propria foto scattata per strada sul giornale,al fianco di un misterioso personaggio di cui neanche avrebbero immaginato la presenza.
Il tempo di stancarsi dei giorni trascorsi fuori casa che le tracce del re del pop si perdevano in direzione Milano,una direzione tanto per cambiare fasulla,che avrebbe permesso in tutta tranquillità a Jackson di proseguire verso sud,sulla costa amalfitana,nei pressi di Sorrento.
Ancora una volta,riservatezza assoluta e uscite ridotte al minimo per evitare l'inseguimento di fan e fotografi. Si sarebbe scoperto in seguito che una graziosa e sfarzosa dimora immersa nella quiete del sorrentino aveva dato ospitalità per qualche giorno al cantante e al suo seguito,e che lo stesso avrebbe deciso poi  di posticipare il rientro in virtù del buon trattamento ricevuto.Come dire,in Italia si sta davvero bene,tornerò. E questa era stata poi la promessa fatta ai responsabili di Villa Savarese,famosa residenza per vip e ospiti importanti,abituata a servire personalità politiche e dello spettacolo in un ambiente ultra raffinato,ma soprattutto lontano da occhi indiscreti. Quello che pare servisse a Michael in questa occasione.
Incuriosito,non avevo perso tempo e avevo chiesto - e mi era stata concessa - un'intervista esclusiva da parte di qualcuno che avesse seguito il soggiorno sorrentino di Michael a Villa Savarese. La cortesia della signora Paola Savarese mi aveva sorpreso,così come a lei aveva sorpreso l'atteggiamento di un ospite così illustre.
"Guarda,siamo rimasti tutti entusiasti,una persona veramente gentile,a modo, è stata una sorpresa"
Avevo appena fatto il numero per parlare con Paola Savarese e l'entusiasmo che sentivo nelle sue parole era francamente stupefacente. Pur essendo una persona abituata a trattare e ospitare personalità di ogni tipo,Michael aveva lasciato un caro ricordo. Era una cosa che mi riempiva di orgoglio,come se si fosse conquistato un punto in più nella scalata alle bugie che ogni giorno venivano propinate dai media sul suo conto. Una piccola rivincita,per noi fan sicuramente una conferma.

...


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Ven 28 Feb - 22:13

"Era una cosa che mi riempiva di orgoglio,come se si fosse conquistato un punto in più nella scalata alle bugie che ogni giorno venivano propinate dai media sul suo conto. Una piccola rivincita,per noi fan sicuramente una conferma.
..." questo è verissimo,ogni volta che leggo delle testimonianze di questo genere e leggo che le persone che lo hanno incontrato non riscontrano nulla di quello che si dice su giornali o cavolate simili mi riempie di gioia e orgoglio,non so,sento una felicità innata *_* e certo,per noi fan è un ulteriore conferma giustamente uu
Bellissimo,non vedo l'ora di leggere altri pezzi,non tutto magari,ma qualche altro pezzettino.
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Ven 21 Mar - 13:30

Ricordo di averle chiesto in che modo avvenissero queste cose: cioè, se io avessi voluto prenotare da loro, avrei preso il telefono e ascoltato le condizioni, ma mi ero sempre chiesto come avvenisse il tutto in caso di qualche personaggio importante. Insomma, non ce lo vedevo Michael telefonare per chiedere la disponibilità del posto. Lo so, forse è una domanda stupida, ma avevo sempre sognato di capire i meccanismi che regolano questo genere di cose.
"L'abbiamo saputo un paio di giorni prima che arrivasse,tramite un'agenzia che già lavora con noi e che lavora con l'America. Ci hanno chiamato per richiedere la nostra disponibilità a riservare per un paio di giorni la residenza al cantante, l'intera residenza. Pensavamo fosse qualcuno del suo staff, collegato al cantante, non avremmo mai immaginato di trovarci poi di fronte proprio lui."
Soddisfatta la mia morbosa curiosità sul dietro le quinte di questa situazione, chiesi se si fosse comportato bene, se ci fosse stato un episodio curioso da ricordare, oppure,visto che in quel periodo i tabloid ne parlavano, se tra lui e Grace ci potesse essere del tenero.
Con estrema gentilezza, Paola Savarese aveva risposto alle mie domande, confermando di fatto quello che tutti i fan di Michael sanno: l'estrema gentilezza, la diffidenza iniziale verso gli estranei e comunque la paura sempre presente di essere giudicato per ciò che si legge sui giornali.
Tra una risata e l'altra, entrati in confidenza, mi raccontò di come Jackson e i suoi figli fossero entrati più volte nelle cucine per farsi spiegare come avveniva la preparazione della pizza e di come l'avessero apprezzata diverse volte a pranzo o a cena, di come si era accorta della vitiligine che macchiava la pelle del cantante e di come avesse notato che anche l'assistente Grace ne fosse affetta.
La parte più divertente era stata quando, ormai di casa, Jackson aveva chiesto della candeggina, forse l'episodio più curioso: "Adesso che mi ci fai pensare, c'è stato un episodio che ci ha lasciati in po' perplessi, ma forse per tutto quello che si legge sui giornali. Un giorno ci ha chiesto della candeggina. Ci abbiamo messo un po' per capire cosa volesse. Alla fine è stato lui a dire 'Ace', e abbiamo capito. Ha fatto riempire due bacinelle, una vicina al lavabo e una vicino al bidet. Ha detto che gli serviva per lavare le T-shirt...".
Non potevo esimermi anche dal chiederle chi avesse pagato e come funzionasse il tutto. Se non riuscivo a figurarmi Michael contattare la residenza, figuriamoci trattare sul prezzo al momento del check out.
"C'è sempre anche lì un intermediario. Ma si è distinto anche in questo caso: spesso accade che quando ospitiamo vip o personaggi famosi il conto ci venga saldato anche un mese dopo, per lui nel giro di qualche giorno abbiamo ricevuto il pagamento. E' stato un vero gentleman in tutti i sensi, educato, lui e i suoi bambini, una persona eccezionale, anche nel rapporto con i suoi figli".
Chi non vorrebbe avere un cliente così? Che si preoccupa persino di lasciare un suo pensiero sul libro degli ospiti della residenza: "Ha voluto lasciare una dedica,ci ha chiesto di non mostrarla in giro e ha detto che tornerà sicuramente a trovarci".
A Villa Savarese, purtroppo, lo stanno ancora aspettando...


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Ven 21 Mar - 22:38

mija.jami ha scritto:l'estrema gentilezza, la diffidenza iniziale verso gli estranei e comunque la paura sempre presente di essere giudicato per ciò che si legge sui giornali.

Questa cosa mi ha fatto davvero tanta tanta tenerezza,aveva paura ad aprirsi con la gente perché magari da parte loro potesse esserci un qualche insulto per quello che si legge in quei stupidi giornali,un pò la paura che ho io quando si parla di lui o in classe o in qualsiasi altro luogo.
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Dom 23 Mar - 14:48

Ti capisco Maria, anche io a volte ho timore perfino solo a canticchiare una sua canzone per paura di dover affrontare l'ennesima discussione con qualche deficiente di turno. Però, ti confesso che da un po' ho anche la paura contraria,cioè quella di dire che apprezzo un determinato personaggio o un suo numero per paura di essere aggredita e insultata da qualcuno solo perchè magari quel personaggio ha fatto satira su un vezzo di Michael. Mi spiego meglio. Ad esempio, sono stata la prima a dire che le battute pesanti che Riccardo Rossi ha inserito nel suo monologo l'ultima volta non mi sono piaciute, però a me Riccardo Rossi fa ridere e mi piace molto anche come persona. Ma appena lo dici, su fb rischi il linciaggio. Ma come? Se fino a ieri era un "grande" perchè aveva detto la verità,ora è un mostro che specula su MJ? Sinceramente queste cose non mi piacciono.
Ritornando al libro, io adoro questo capitolo. Ogni volta che lo leggo, me lo immagino nella mia adorata Sorrento. E rosico ancora per averlo avuto praticamente sotto il letto e non averlo visto.
Ma sono anche felice per lui e orgogliosa che proprio a Sorrento abbia goduto di una settimana di relax in piena privacy.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Dom 23 Mar - 22:52

Si Imma,capisco cosa vuoi dire,Riccardo Rossi fa ridere anche me,solo che quelle battutine poteva risparmiarsele,però ora mica possiamo crocifiggerlo,il fatto è che molte persone poi esagerano e rischiano di risultare pesanti,comunque una a volte è meglio che stia zitta,almeno io faccio così proprio per evitare stupidi litigi.
Comunque posso capire il tuo rosicare,avrei rosicato anche io se avessi saputo che fosse venuto in sicilia e io magari presa da altre cose non me ne sarei curata,va be tu magari sei fan da sempre,ma se ad esempio lui veniva in Sicilia quando io ancora non ero fan adesso mi sarei mangiata le mani,eccome lol!
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Lun 24 Mar - 8:41

Non si tratta di non essermene accorta. Nessuno ha saputo della sua presenza a Sorrento.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Lun 24 Mar - 22:20

Si hai ragione,però la voglia di mangiarsi le mani non viene? Ce,avercelo sotto casa e non saperlo
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Mer 26 Mar - 9:42

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Mer 26 Mar - 23:18

Oh,addirittura voleva pure comprare una villa a Sorrento *-*
mija.jami
mija.jami
Admin
Admin

Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 08.03.12
Messaggi : 3761
Punti : 8492

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da mija.jami il Ven 28 Mar - 8:38

No. Penso che intendesse dire che il posto e la tranquillità della Penisola Sorrentina gli erano piaciuti al punto che avrebbe potuto comprarci casa.


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Love lives forever...
NOI,VERI fan di Michael Jackson,non odiamo nessuno e non lanciamo maledizioni a nessuno. NEMMENO A CHI CI INVIDIA E CI COPIA!
IT'S ALL FOR LOVE!

LA DIFFERENZA TRA LA GENIALITA' E LA STUPIDITA' E' CHE LA GENIALITA' HA I SUOI LIMITI....
MaryLoveMj
MaryLoveMj
You are not alone
You are not alone

Età : 24
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 10.07.12
Messaggi : 1681
Punti : 5038

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da MaryLoveMj il Ven 28 Mar - 23:08

Aaah,avevo capito male allora  Embarassed 

Contenuto sponsorizzato

[LIBRO] Ciao Michael  Empty Re: [LIBRO] Ciao Michael

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab 8 Ago - 8:26